Serena Quagliaroli - Archivio del Moderno, Accademia di Architettura, Università della Svizzera italiana

ricercatore Post-Doc presso l’Archivio del Moderno dell’Università della Svizzera Italiana nell'ambito del progetto FNS Milan and Ticino (1796-1848). Shaping the Spaciality of a European Capital. Da febbraio 2019 è Dottore di Ricerca in Storia dell’Arte, titolo conseguito presso la Sapienza - Università di Roma con la tesi Giulio Mazzoni (Piacenza 1518/1519 – 1590). L’artista e il funzionamento dei cantieri decorativi nell’età della Maniera (XXXI ciclo, tutor: prof.ssa Michela di Macco, co-tutor: prof. Marco Ruffini).

Ha conseguito con lode la laurea magistrale in Arti Visive all’Università di Bologna nel 2012 e nel 2015 il diploma di Specialista in Beni Storico-Artistici presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Le sue ricerche vertono principalmente sull’impiego dello stucco nei grandi complessi decorativi, tra XVI e XVIII secolo. Con Giulia Spoltore coordina la segreteria del Centro Studi per la Storia dello Stucco in Età Moderna e Contemporanea; insieme hanno curato il seminario dottorale e le giornate di studi intitolate «Quegli ornamenti più ricchi e più begli che si potesse fare nella difficultà di quell’arte». La decorazione a stucco a Roma tra Cinquecento e Seicento: modelli, influenze, fortuna (Roma, palazzo Spada, 13-14 marzo 2018) delle quali sono in corso di stampa gli atti. È stata tra gli organizzatori della Summer School Stucchi e stuccatori ticinesi a Roma. Dalla riscoperta cinquecentesca alla grande tradizione barocca (Roma, Istituto Svizzero, 28 luglio – 3 agosto 2019).

researcher at Archivio del Moderno, Accademia di Architettura, Università della Svizzera Italiana. She completed her Ph.D. in History of Art at Sapienza - University of Rome, in 2019.

In November 2010 she graduated Summa cum Laude in Lettere Moderne at Alma Mater Studiorum - University of Bologna, and in October 2012 at the same university she accomplished her Master Degree in History of Art Summa cum Laude. In April 2015 she concluded cum Laude the Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici at Università Cattolica del Sacro Cuore, in Milan.

She is currently involved in the Sinergia project Milan and Ticino (1796 - 1848), Shaping the Spatiality of a European Capital (FNS, n. 177286).

Research topics: functioning of monumental decoration; development and circulation of decorative systems; use of stucco technique from 16th to 19thCentury.